< Torna al menù di selezione
lfab

DWS LFAB

LFAB è l’innovativa stampante 3D per la produzione di restauri certificati in Classe IIa in meno di venti minuti. E’ stata sviluppata specificamente per i laboratori ed è dotata di un sistema sicuro di gestione del materiale con cartucce pronte all’uso.


Metodo di stampa Laser – TSLA
Area di lavoro 47 x 18 x 40 mm
Sorgente laser Solid State BlueEdge®
Spessore dello strato 10-100 micron (dipende dal tipo di materiale utilizzato)
Metodo di scansione Galvanometro
Software Nauta Photoshade
Formati di file input .stl, .nauta, .fictor
Dimensioni 300 x 300 x 307 mm
Peso 15 Kg
Temperatura e umidità di esercizio 15-25 °C / 60%
Alimentazione elettrica 24V DC con AC 240/100V / 50-60 Hz alimentatore esterno incluso
Consumo elettrico 160W
Requisiti minimi PC Windows 7 o superiore
Memoria RAM 4GB
Scheda grafica Compatibile OpenGl 2.0 o superiore
Interfaccia 1 porta USB
Connettività 1 connessione internet attiva
Brand
Categoria

In dettaglio

  • Restauri in Classe IIa*1 in meno di 20 minuti.
  • Cartucce pronte all’uso e usa e getta
  • Sistema sicuro con gestione automatica del materiale
  • L’area di stampa permette la costruzione di un ponte fino a 5 elementi
  • A differenza dei sistemi di fresatura CAD/CAM, non produce polveri, è silenziosa e non necessita di attrezzaggi o cambio utensili
  • La quantità di materiale presente nella cartuccia è ottimizzata per la stampa con il fine di ridurre gli sprechi
  • Compatibile con gli scanner intramurali e con I sistemi CAD/CAM per il settore dentale.
  • Compatta, minimal e dal design elegante

Video

Materiali




Il materiale per modelli dentali
PRECISA RD096 è una resina nano-ceramica studiata appositamente per la produzione di modelli dentali direttamente dalla scansione intraorale, destinata a sostituire le tradizionali impronte. La base ceramica permette di costruire parti con un’estrema liscezza superfi ciale, alta risoluzione e bassi costi di gestione.

Materiale per la fusione diretta
FUSIA RF080 è una resina ottimizzata per la fusione diretta di scheletrati, ponti e corone. I modelli realizzati con FUSIA RF080 hanno una perfetta stabilità e accuratezza.

Materiale biocompatibile per applicazioni dentali
DS 3000 è una resina fotosensibile biocompatibile in Classe I appositamente sviluppata per la produzione di guide chirurgiche ad altissima precisione e per tutte le applicazioni che richiedono un contatto con il corpo per un limitato periodo di tempo.

Temporis: il materiale biocompatibile
Temporis® è un materiale nanocomposito fotosensibile in Classe IIa*, per la produzione di intarsi, ponti e corone a lungo termine.
Per soddisfare esigenze estetiche e funzionali, Temporis® è disponibile in differenti colorazioni e tonalità e può essere facilmente modellato e lucidato. Per una customizzazione perfetta, i materiali Temporis® possono essere rivestiti con composti biocompatibili e personalizzati con qualsiasi tipo di pigmentazione.


preloader